< < < HOME

09.04.2013

DAL CONSIGLIO COMUNALE. L'ultimo della legislatura 2008/2013.

Il resoconto da Facebook.

Fra un'ora comincerà l'ultimo consiglio comunale di Lugano di questa legislatura. Siete tutti invitati nella balconata del pubblico a godervi lo "spettacolo". L'ultima volta del sindaco ad eternum Giudici? O la mia ultima volta?

Alessio Arigoni:
Stiamo discutendo del preventivo 2013 tanto discusso negli ultimi mesi perché pubblicato con grave ritardo, con l'anno già cominciato, e con 34 milioni di franchi di disavanzo. La situazione è surreale perché durante gli interventi, anche i più critici come il nostro, sono partiti lunghi applausi all'indirizzo dei consiglieri che non si ricandidano. Standing Ovation per Erasmo Pelli (25 anni in municipio), il vicesindaco ciambellano che si è immolato per il suo Re Giorgio. Un altro senior se ne va in pensione dopo 45 anni, QUARANTACINQUE: il liberale Giancarlo Re, andrà a riposare al museo dei fossili di Meride? ;-)

Senza contare che la città, che spende ben 242 milioni per funzionare, non ha neanche un piano finanziario a lungo termine, contravvenendo alla legge organica comunale. Chi gli tira le orecchie? Il dipartimento delle istituzioni di Norman Gobbi. Ma figurati!

Sun Scià Mii:
La sua!


Ronnie David:
Uahuu mega lusso il cc di Lugano... Noi l'abbiamo le pezze al culo...

Alessio Arigoni:
Preventivo approvato a larga maggioranza. Mi sa che sarà l'ultima. Ora si discute del moltiplicatore. Il municipio lo aveva abbassato per infima opportunità elettorale in piena crisi per l'anno 2011 e pure retroattivamente anche per il 2010 dal 72.5% al 70%! Io, che non sono certo un economista, ero contro perché avremmo perso una dozzina di milioni in un momento in cui la finanza e le banche stavano collassando! Ringraziate il partito del sindaco Plrt, UDC e la Lega dei furbi!

Lucio Negri:
A Brusino Arsizio ci si trova con 4 tavoli a ferro di cavallo nella sala multiuso del comune..dove il giorno prima fanno zumba il gruppo anziani per intenderci..:-) più vicini alla gente di cosi!


Alessio Arigoni:
Ora, il Municipio chiede al cc di salire al 73% quando per non aumentare il debito del comune dovremmo salire all'85%. Lega, UDC e quasi tutti i PLRT vogliono restare al 70% per "non mettere le mani nelle tasche dei cittadini" (QUELLI RICCHI! Ndr) e per affamare la bestia cioè lo stato, poi quando vi taglieranno i servizi ed aumenteranno i costi delle prestazioni andate a ringraziarli.


Gina La Mantia:
Non la tua!


Lucio Negri:
-Giudici ,+ Alessio Arigoni.

Jeff Saponaria:
Mmmh, vediamo, chi ci è rimasto?....


Alessio Arigoni:
Questa volta hanno vinto loro. Il moltiplicatore resta al 70%. Ne riparleremo al consuntivo. Buona notte. Passo e chiudo.

Immagini

Video

"Politica e attivismo" . Altri articoli della stessa categoria

Webdesign by Toast Communication Lab