< < < HOME

04.03.2013

Il penultimo Consiglio Comunale di Lugano prima delle elezioni

Il penultimo Consiglio Comunale di Lugano prima delle elezioni è in corso adesso a Palazzo Civico. Niente di importante da segnalare. L'unico punto "sensibile" è il multicredito da CHF 5 MILIONI A FAVORE DELLA BICICLETTA. Vedremo se ci sarà discussione.

2'900'000 CHF per partecipare alle spese per la realizzazione dei percorsi ciclabili regionali, pianificati dal cantone. 1'900'000 CHF per per alcune infrastrutture per la bici.

250'000 CHF per progettare una rete comunale di percorsi ciclabili come chiesto dall'iniziativa dell'ATA. http://www.ata.ch/it/i-nostri-temi/lugano-in-bici.html

Va detto che è scandaloso il ritardo ventennale della città di Lugano nella realizzazione di un piano viario per la "mobilità lenta". La mentalità ottocentesca di alcuni municipali come Giudici e Bignasca (tanto il futuro non appertiene loro) ha sempre ostacolato questo SANO, ECOLOGICO ED URGENTE modo di spostarsi in una città intasata dal traffico ed inquinata come Lugano! Se non avessimo rotto le palle noi consiglieri del gruppo "Consiglieri in bici per Lugano" e l'ATA, se ne sarebbero probabilmente fregati. Vergona!

Marco Chiesa dell'UDC si lamenta che "se dici di no a questi progetti non sei trendy!" e che la cultura dei luganesi non prevede la bicicletta come mezzo di trasporto quindi spendere tutti sti soldi non è giusto ecco perché l'UDC "non approverà con entusiasmo questo credito". VOTATELI STI TROGLODITI, MI RACCOMANDO!

Giä Ci:
mioddio!


Alessio Arigoni:
Il vecchio UDC Eros Mellini (tanto il futuro non gli appartiene) ha detto che voterà CONTRO perché ritiene che "i tempi non siano quelli giusti per dare priorità a questo progetto" in un momento di crisi economica.

Anche il vecchio leghista Paparelli (tanto il futuro non gli appartiene) dal pleistocele in Consiglio Comunale voterà contro. Motivazione: non pervenuta.

Giä Ci:
mioddio (part. II)


Alessio Arigoni:
CREDITO PER LE BICI APPROVATO DA QUASI TUTTO IL CONSIGLIO COMUNALE con i distinguo di cui sopra.


Giä Ci:
La bicicletta somiglia, più che ad ogni altra macchina, all'aeroplano: essa riduce al minimo il contatto con la terra, e soltanto la sua umiltà le impedisce di volare. Mauro Parrini


Alessio Arigoni:
Si discute un'assurda (ma dai?) ed anacronistica mozione della LEGA che chiede di ripristinare almeno 10 POSTEGGI ALLA PENSILINA BOTTA per quelli che vanno alla posta. È pazzesco quanto sono vecchi sti consiglieri leghisti. TROMBATA. Per fortuna.


Alessio Arigoni:
I lavori sono finiti. Andiamo in pace (almeno sta volta).


Il Biggo:
Se il credito serve a levare dalle strade i ciuccattoni travestiti da Pantani, vengo giù e ci metto dei soldi anch'io XD


Jeff Saponaria:
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1550399964928&set=a.1057181794782.2010255.1382973330&type=3&theater


Il Biggo:
Jeff è sempre avanti! Tenzione a non chinarsi!


Jeff Saponaria:
Jeff è così avanti che si inchiappa da solo...

"Politica e attivismo" . Altri articoli della stessa categoria

Webdesign by Toast Communication Lab