< < < HOME

25.01.2013

Ha la carta cumulus? Ha la supercard? NOOO!

Ha la carta cumulus? Ha la supercard? NOOO! Scheda tua sorella, signor supermercato. I consumatori non sono tutti scemi. O no?!

Ale Moonstomp:
quasi tutti però


Sarah Con H:
Povere cassiere...


Claudia Rossetti Ferrari:
Sono 3.60! Paga con la carta manor? E tu che gli hai già dato i soldi ti chiedi se sono dei robot comandati a distanza!


Manuela Masera:
io no!!!! niente carte!!


Zac Littlejacks Giannini:
La ga l'ha la stüpid card?


Il Biggo:
Io ho TUTTE le carte. Non mi vergogno di comprare i goldoni dal farmacista, figurati se me ne vergogno alla Migros. Ogni tanto scarico i punti, ogni tanto mi fanno uno sconto. Ma soprattutto c'è la reale possibilità che davvero le "carte" contribuiscano all'ottimizzazione dei magazzini; e dunque delle merci e del loro trasporto; e dunque, meno roba da buttar via, meno roba camionata in giro inutilmente. Mi schedano? Meglio, almeno sanno che non devono mandarmi spam di roba per marmocchi o pannoloni per anziani. Purtroppo a questo punto rifiutare le comodità non serve a cambiare le cose, ma solo a stare più scomodi.


Dimos Gianinazzi:
Giusto! non solo schedati... grazie a quelle carte sanno anche quante volte fai la spesa, quanto spendi ecc... e chiaramente fanno le statistiche...


Mimmo Mendicino:
Si, ma senza la Cumulus purtroppo non potrà utilizzare il nuovo sistema per fare la spesa SUBITO, e non darà il suo contributo alla rottamazione delle cassiere in favore di stazioni automatizzate ottimizzate veloci pratiche e soprattutto sempre cordiali!


Il Biggo:
Ovviamente è colpa di un sistema di ottimizzazione e fidelizzazione. Ed è colpa di chi lo usa (giustissimamente, visto che comunque lo paga). MAI dare la colpa alle singole persone che riescono a perpetrare i peggiori crimini grazie ad abili linguate nella zona perineale dei politici. MAI dare la colpa allo Stato al servizio del più ricco. Che magari un giorno son ricco anch'io e vengono a menarmi.


Ismaele Djismash Gonzato:
A me scoccia che sappiano tutto quello che consumo! In più da quando c'é la tassa sul sacco a Losanna ti possono multare ritrovando attraverso i ticket di cassa grazie a supercard e cumulus, evidentemente se non hai usato il sacco corretto!


Walter Carbognani:
,,,pensiero demagogico?


Il Biggo:
Lo sanno comunque anche senza carta, la cassiera mica è un pezzo di legno: VEDE quel che compri e se vuole ne spettegola col vicino. Che è una cosa sicuramente più probabile rispetto alla possibilità che qualcuno lassù in cima alla Migros abbia interesse a schedarti per quantità e qualità dei tuoi acquisti. Se poi il ticket di cassa aiuta a identificare i furbetti, tanto meglio. Non usare il sacco corretto (ovvero non pagare le tasse per la raccolta della spazzatura) non mi pare un comportamento da proteggere. Anche lì, comunque, mi piacerebbe tanto vedere quello che apre il sacco alla ricerca di scontrini XD Quando faranno l'azione sugli scolapasta io ho già un bell'elenco di gente da avvisare o_O


Paola Künsch-Margnetti:
Io non mi scalderei più di quel tanto... Io sono a posto con la mia coscienza e se non hanno meglio da fare che controllino pure e cosa dire delle carte VISA, Master ecc,ecc...


Il Biggo:
@Paola: pare che non aver paura delle schedatura sia un comportamento irresponsabile. Nessuno mi ha mai spiegato perché :-)


Ismaele Djismash Gonzato:
perché ci sono un sacco di liste piene di dati che circolano su un sacco di gente, le persone che dovrebbero controllare, sono senza mezzi per controllare tutto, é una grave minaccia alla privacy....c'é già stato uno scandalo schedature in Svizzera.... anche se non abbiamo niente da nascondere, il diritto alla privacy é pur sempre un diritto!


Il Biggo:
Sono d'accordissimo. Ma poi anch'io come tutti sono in facebook, e da 20 anni buoni spargo in rete ogni mio pensiero fregandomene bellamente. Non è la circolazione dei dati il problema: è che qualcuno li possa usare contro di te. Il datore di lavoro che non ti assume perché sa qualcosa di te che non gli garba è un criminale, non è colpa dei "dati", è come al solito colpa della totale impunità lasciata a chi abusa (purché abbia i soldi per imburrare il sistema).


Il Gip:
Rinunci al tostapane per soli 19482619482729 punti??


Alioscia Alo Cattaneo:
Lol!


Il Biggo:
La parte "sconti" è la cosa che mi lascia più perplesso. Se potete farmi uno sconto perché sono cliente, non avrebbe più senso, semplicemente, abbassare tutti i prezzi fin dall'inizio? Però contenti loro contenti tutti. E sì, questa mentalità del complotto ad ogni costo è da una parte salutare -imparare a diffidare- e dall'altra distruttiva -non fidarsi mai di niente e di nessuno.


Gionata Brunel:
Una delle idee dietro all'analisi degli acquisti in generale (tipo Amazon) e di poter fare proposte personallizzate in base ai precedenti acquisti. Non male. E se tutti comprassero Bio, magari aumenta l'offerta Bio sugli scaffali e forse diminuisce il prezzo. Non male. Per gli acquisti di cui non vogliamo tracciabilita', usare il cash, semplicemente :)



Alessio Arigoni:
Massificazione, pensiero unico, essere topi da laboratorio, non vi dicono niente? Loro fanno tentativi per orientare il nostro acquisto su ciò che rende loro al massimo con tutte le conseguenze del caso anche sulla biodiversità e i risultati li leggono tramite la vostra zuppercard. Loro decidono cosa farti comprare poi con un milione di carte cumulus guardano se ubbidisci. Cavie. Voi magari siete coscienti di ciò e ve ne fregate ma gli altri? Cose che vengono dette da anni dalle associazioni dei consumatori. Gli sconti sono briciole rispetto a quanto guadagnano loro. La carota e il bastone. Non siamo mica scemi poi è la citazione sarcastica del MM che vuol dire proprio ciò che dice. Amen.


Il Biggo:
Massificazione? Per forza, siamo sei miliardi. Hai voglia a pretendere di essere riconosciuto come individuo. Smettiamola di figliare come insetti, tanto per cominciare. Così circoleranno anche meno complottisti :-)

"Attività varie" . Altri articoli della stessa categoria

Webdesign by Toast Communication Lab