< < < HOME

19.11.2012

Dalle 20 è aperto il Consiglio Comunale di Lugano

Dalle 20 è aperto il Consiglio Comunale di Lugano. Tra le altre cose, si discute di un credito di ca 3mio per investimenti che diano lavoro ad alcuni disoccupati della città che a settembre 2012 erano ca 2900.

Il credito è stato accettato. Tra gli altri sono previsti 350'000 fr per sistemare il tetto del padiglione centrale del Macello. Segnalo che G.Bignasca ha detto che se fosse per lui demolirebbe tutto. Alla faccia della sensibilità sul patrimonio architettonico post industriale di questo municipale leghista. Il perfetto amichetto palazzinaro del sindaco ad eternum Giorgio Giudici.

200'000 fr per sistemare la zona verde alla masseria di Cornaredo. Uno spazio verde molto frequentato dagli studenti del centro studi di Trevano. 725'000 per riattare Casa Doninelli e la de?pendance di Villa Carmine in via Trevano che diventeranno uffici del comune in parte utilizzati dal Dicastero Giovani ed Eventi.

Wera Hamberger:
bravi che pensano ai discoccupati - ci giovani che non vengono accettati tra essi e pur essendo iscritti volontari per Giovani ed Eventi in un anno non sono mai stati chiamati - magari sara la volta buona che si creano posti di lavoro per i giovani che sfuggono ai contattori,,,


Alessio Arigoni:
Sono appena stati "sganciati" 5'380'000fr sull'ex Municipio di Pregassona. Diventerà in parte scuola elementare e in parte uffici amministrativi. Dopo le iniziali 49 naturalizzazioni accettate, per ora, stiamo assistendo ad un CC dal sapore socialista!


Alessio Arigoni:
Carissima Wera, se hai delle informazioni importanti per un'interrogazione sul Dicastero GeE, scrivimi pure in privata sede. Ciao.


Marco Gebhard:
Wera, se non son ciellini sa magna minga!


Ronnie David:
Saluti dal Cc di Bellinzona!


Alessio Arigoni:
Melitta Jalkanen (che stimo per tante idee in comune) dei Verdi sta sera ha fatto ridere l'intero CC dicendo che non voterà il credito per nuovi spogliatoi e potenziamento della produzione dell'acqua calda alla Resega perché secondo lei L'HOCKEY NON SAREBBE UNO SPORT ADATTO ALLE NOSTRE LATITUDINI!!!!!! Secondo lei è come se gli Esquimesi giocassero a Beach Volley. L'ha dettoooooo!!!! Giuro!

Ai più curiosi: i lavori alla Resega e Reseghina appena accordati costeranno 3'200'0000fr. Andiamo tutti a farci la doccia li! Abbiamo appena devoluto caritatevolmente 1 mio di fr per la sostituzione di 163 parchimetri indigenti. ;)
Decollata la discussione sull'ormai famigerato Casinò di Lugano. ERASMO PELLI, MUNICIPALE, VICESINDACO E PRESIDENTE DEL CDA DEL CASINÒ, È ASSENTE! Assente anche il sindaco Giudici e Bignasca. Tanto per dirvi quanto se ne fregano dei cittadini rappresentati dal Consiglio Comunale. E pigliano 120'000 fr all'anno per un 50% di lavoro per essere Municipali!

Tutti i partiti del CC tranne la Lega, hanno chiesto spiegazioni al Municipio sui casini del Casinò, ultimo dei quali e "punta dell'eisberg" è rappresentato dal caso Nyx. Il Municipio nicchia dicendo che non ha tutte le informazioni e ci sottopone delle risposte firmate dalla Casinò sa. Imbarazzante!


Filippo Contarini:
assenza di pelli: scandalo!


Carlo Zoppi:
sottoscrivo, veramente scandalo


Damiana Chiesa:
....veramente responsabili!!!!


Alessio Arigoni:
Melitta ieri non si è espressa bene e qui trovate la sua precisazione MA non è la prima "boutade", ricordo che quando il CC (tranne la Lega) decise di alzare il livello degli aiuti sociali ai poveri, lei si disse contraria perché: "bisogna ridurre i consumi". Facile per lei che è ricca. Con rispetto parlando certe cose non si possono proprio sentire! E soprattutto dagli amici Verdi! http://www.tio.ch/Ticino/News/708326/Melitta-Jalkanen-Ecco-la-verita

"Politica e attivismo" . Altri articoli della stessa categoria

Webdesign by Toast Communication Lab